VEDEMECUM per ridurre i consumi energetici e risparmiare €€!

In un mondo che si evolve rapidamente, è essenziale prendersi cura del nostro pianeta. Abbiamo il potere di fare la differenza, iniziando dalle nostre abitudini quotidiane. Ridurre i consumi energetici non solo preserva le risorse del nostro ambiente, ma ci consente anche di accrescere i nostri risparmi e contribuire ad un futuro sostenibile.

Ecco il nostro vademecum, alcuni semplici consigli per salvaguardare l’ambiente e risparmiare in bolletta:

Manutenzione: un impianto consuma ed inquina meno quando è regolato e tenuto correttamente. Si possono evitare eccessivi consumi elettrici, risparmiando sulla bolletta. Inoltre il risparmio, con una manutenzione regolare, si estende anche alla vita dell’impianto, perché un sistema ben controllato rimane più affidabile ed efficace nel tempo. Per di più una manutenzione abituale preserva la nostra salute, in quanto scongiura il diffondersi di virus e batteri. Qui per approfondire.

Zonificazione: La gestione di ogni singola stanza in modo indipendente permette di tenere sotto controllo i costi ed i consumi. Per quanto riguarda la climatizzazione, la scelta del canalizzato a zone (qui la pagina dedicata) risulta l’opzione migliore, sia dal punto di vista dei consumi e della manutenzione, che per un fattore estetico. Ora i sistemi di nuova generazione consentono di unire il controllo del clima alla gestione dei radiatori o del pavimento radiante. Qui per maggiori dettagli!

Gestione da remoto: grazie alle nuove interfacce, l’impianto dell’abitazione/ufficio può essere controllato comodamente fuori casa da qualsiasi luogo ed in ogni momento. Inoltre è possibile programmare l’accensione e lo spegnimento in modo pratico e funzionale.
Scaricando l’app da qualunque dispositivo mobile si potrà gestire l’impianto, senza mai più dimenticarsi l’impianto acceso!

Temperatura: non serve tenere 30° d’inverno e 18° d’estate! Bastano pochi gradi di differenza rispetto alla temperatura esterna per garantire comfort in casa, senza sovraccaricare eccessivamente l’impianto.

Schermature finestre Le pellicole per vetri antisolari hanno la funzione di isolamento delle vetrate, facendo in modo di tenere una temperatura stabile e moderata sia in estate che in inverno. Le pellicole di nuova generazione consentono il passaggio della luce, ma respingono il calore estivo eccessivo, filtrando e schermando i raggi solari. Si calcola che il 33% delle spese per il raffrescamento degli ambienti sia dovuto al calore solare che attraversa i vetri. E’ possibile, con l’utilizzo della corretta tipologia di pellicola, ridurre le temperature interne degli ambienti interni fino a 7/8°C.

Verifica efficienza: valutare il rendimento dell’impianto, soprattutto se già presente da un po’ di anni, e lo stato di isolamento termico di pareti e finestre.

Efficientamento: è consigliato sostituire il vecchio impianto, nel caso in cui sia datato, con uno di nuova generazione, per ridurre i consumi energetici e risparmiare in bolletta.

Chiedici info: https://www.climatechweb.it/contatti/

Qui di seguito lo schema riassuntivo del vademecum sopraelencato.

Ecco i CONSIGLI!